CONDIVIDI

La giunta comunale di Somma Vesuviana ha approvato all’unanimità, con delibera di giunta n. 10 del 4 febbraio, la presa d’atto del preliminare di Puc e l’avvio della fase di consultazione. Il sindaco Di Sarno: «Da ora si aprirà un confronto costruttivo».

Il Prg, oggi Piano Urbanistico Comunale, risale agli anni ’70. Dopo l’approvazione del preliminare si apre la fase di consultazione che sarà caratterizzata da informazione, divulgazione, dibattito, con i cittadini e con soggetti pubblici e privati, enti, tecnici, associazioni. Dopo l’approvazione del preliminare, l’amministrazione ha espresso soddisfazione e il sindaco Salvatore Di Sarno ha dichiarato: “Stiamo finalmente iniziando l’iter per dare alla nostra città un Piano Urbanistico comunale. Con questa presa d’atto del preliminare si avvierà da qui a poco il processo di partecipazione coi cittadini. Apriremo immediatamente un confronto costruttivo con le associazioni di categoria, con Stakeholder e gli ordini professionali per costruire tutti insieme la Somma Vesuviana del futuro”.