Home Cronaca Somma Vesuviana, detenzione di banconote false: arrestato un ventenne

Somma Vesuviana, detenzione di banconote false: arrestato un ventenne

1183
0
CONDIVIDI

Roberto De Bernardo, 20enne di Somma Vesuviana domiciliato a Minervino di Lecce, è stato tratto in arresto in flagranza due notti fa dai carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Lecce per detenzione e spendita di banconote false.

Il giovane, sottoposto a perquisizione, è stato sorpreso con addosso una somma di 250 euro, suddivisa in banconote da 50 e 20 euro, tutte palesemente fasulle. Dopo il ritrovamento, i carabinieri hanno esteso i controlli anche alla sua abitazione, dove sono state rinvenute altre banconote false sempre dello stesso taglio, complessivamente 1700 euro, per un totale di 1950 euro.

I soldi falsi sono stati sequestrati e per il 20enne è scattato l’arresto. Al termine delle formalità di rito, il giovane è stato ricondotto presso la sua abitazione agli arresti domiciliari.