CONDIVIDI

Si avviano alla conclusione i progetti sul Pensiero Computazionale e sulla Cittadinanza Digitale attivati con i fondi PON dall’Istituto Comprensivo “Ceschelli” di San Giuseppe Vesuviano.

Nell’ambito del modulo “L’@bc per imparare ad imparare e crescere con le competenze di cittadinanza digitale”, gli alunni della scuola secondaria di primo grado, guidati dal docente esperto esterno Francesco Servino e dalla docente tutor Anna Carillo, hanno approfondito i temi della privacy su internet, del cyberbullismo e delle fake news, imparando a utilizzare in maniera responsabile i social network e gli strumenti messi a disposizione dalla rete.

I lavori prodotti – presentazioni multimediali – saranno mostrati Lunedì 11 Novembre 2019, alle 16:30, ad esponenti delle istituzioni e del mondo delle professioni, che si confronteranno con gli alunni sulle tematiche trattate.

Interverranno: il sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano; il dirigente scolastico dell’I.C. “Ceschelli”, Giuseppina Ambrosio; il senatore Francesco Urraro, membro della Commissione Permanente Giustizia; Giovanna Russo, vicepresidente dell’Unione Giovani Penalisti e segretario generale dell’associazione “Mi Difendo”; Clotilde Girardi, psicologa.

Moderatore dell’incontro, Francesco Servino, giornalista e docente esperto esterno per il modulo sulla cittadinanza digitale.

L’iniziativa intende porre l’istituto guidato dalla preside Giuseppina Ambrosio al passo con le attuali sfide educazionali, che vedono nella scuola un laboratorio civico atto a proporre e a condividere proposte, tramite lo studio dei fenomeni della società contemporanea, l’apertura alla società civile e il proficuo confronto con le istituzioni, in un’ottica di accrescimento delle sinergie.