Pomigliano, elezioni: ecco la nuova giunta di Forza Italia. Domani il primo consiglio comunale.

0
1920

Subito dopo la proclamazione degli eletti è stato ufficializzato il nuovo esecutivo. Tutto nel segno di Forza Italia.   

La nuova giunta di Pomigliano, retta dal sindaco confermato, il berlusconiano Raffaele Russo, è composta da  Elvira Romano, nominata vicesindaco, Leonilde Colombrino, Franca Trotta, medico a Pomigliano dell’ Asl Napoli 3 Sud, Raffaele Sibilio, figlio di un alto dirigente della Regione Campania durante la presidenza assembleare di Sandra Lonardo Mastella,  Pasquale Sanseverino, figlio di un ex assessore di Russo ai tempi del Psi di Craxi, e Mattia De Cicco. Dunque, non andrà a rivestire l’incarico di presidente del consiglio comunale Elvira Romano, avvocato, moglie di Celeste Allocca, medico della clinica Santa Maria del Pozzo e figlio di Raffaele, sindaco della vicina Somma Vesuviana fino alla sua scomparsa, avvenuta nel febbraio dell’anno scorso. La record woman del voto, 781 preferenze personali ( da sola è praticamente un partito locale ), ha ottenuto l’incarico di vice del sindaco Russo. Ora però si tratta di vedere quali deleghe le saranno assegnate, cosa che del resto deve ancora essere resa nota anche per gli altri colleghi di esecutivo. Intanto il nuovo il consiglio comunale è convocato per le 9,30 di domattina. Nel primo pomeriggio di ieri il presidente dell’ ufficio centrale, Vincenza Barbalucca, ha proclamato sindaco Russo, dopo le dovute verifiche, con la maggioranza assoluta dei voti validi (13382). Avvenuta anche la proclamazione dei consiglieri comunali eletti: rispetto alle liste collegate con Russo, tre seggi per 1799 ( Luigi Pulcrano, Franca Trotta, Giuseppe Cantone); cinque seggi per Udc ( Domenico Leone, Maurizio Caiazzo, Giovanni Sgammato, Laura Palmese, Santo Guadagni); due seggi per Pomigliano Socialista (Ciro Parlato, Teresa Iorio); cinque seggi per Forza Italia (Elvira Romano, Salvatore Russo, Mattia De Cicco, Gianfranco Mazia, Pasquale Sanseverino); un seggio per Nuove Generazioni (Raffaele Sibilio); Per le liste collegate con i candidati alla carica di sindaco sono risultati eletti: quattro seggi per il Pd (Michele Caiazzo, Michele Tufano, Giovanni Russo, Angelo Toscano); per il Movimento 5 Stelle, quattro seggi: (Dario De Falco, Maria Busiello, Salvatore Esposito, Salvatore Cioffi). Dopo la proclamazione, il sindaco Russo ha proceduto alla nomina dei sette componenti della giunta comunale. I consiglieri eletti che hanno accettato la carica di assessore sono automaticamente decaduti, così come, automaticamente e contestualmente, sono consiglieri comunali: Francesca Antignani, Giuseppe Capone, Vincenzo Caprioli, Pasquale Tranchese e Giacomo Ricci.