fbpx
sabato, Novembre 27, 2021

Pollena Trocchia, un convegno contro la violenza sulle donne

Le ultime notizie affermano che sono 89 al giorno le donne vittime di reati di genere in Italia, e nel 62% dei casi si tratta di maltrattamenti in famiglia.  Quello della violenza sulle donne è un tema importantissimo e molto delicato, da non sottovalutare. L’ evento, organizzato dal Comune di Pollena Trocchia, si avvale della collaborazione dell’ associazione il Graffito d’oro.  

 

 

Nell’ aula consiliare Falcone – Borsellino del Municipio di Pollena Trocchia si terrà mercoledì 24 novembre a partire dalle ore 19:00 un convegno  dal titolo Stop violenza sulle donne in occasione proprio della Giornata Mondiale sulla violenza. L’ associazione il Graffito d’oro  – afferma il presidente Annamaria Romano – da anni sta gettando il suo sguardo sempre più attento sulle problematiche femminili, sostenendo orientamenti e proposte, ma soprattutto, sviluppando concrete iniziative contro la violenza sulle donne. Questa di oggi è un’iniziativa a carattere sociale e culturale a favore delle donne per sostenerle nelle difficoltà. Lo scopo principale – continua Romano – è educare alla non violenza sin dalla tenera età. Interverranno: l’ avv. Piera Montella; la psicologa Cettina Giliberti, assessore alle Politiche sociali del Comune di Sant’ Anastasia; la prof.ssa Carmen Filosa dell’ I.C. Donizetti di Pollena. L’ incontro sarà moderato dalla stessa Annamaria Romano. Saluti istituzionali del Sindaco Carlo Esposito, che per l’occasione ha ribadito la sua posizione contro ogni forma di violenza e in favore di una cultura della parità di genere e del rispetto. Saranno esposti per l’occasione i disegni degli alunni delle quinte dell’I.C. Donizetti.  Ringraziamenti particolari per le associazioni Protezione civile Quadrifoglio e Fire Fox, per l’ associazione Napoli in Progress,  per la CRI Gruppo di Pollena Trocchia e, infine, l’ associazione Mercato dell’ usato.  

 

Alessandro Masulli
GIORNALISTA PUBBLICISTA
Ultime notizie
Notizie correate