Napoli, Tim Cook riceve la laurea honoris causa presso l’Università degli Studi Federico II

0
282
Napoli. Tim Cook riceve la laurea honoris causa presso l’Università degli Studi Federico II
ANSA/CIRO FUSCO

Napoli. Questa mattina Tim Cook, Ceo di Apple, ha ricevuto la laurea honoris causa su Innovation e International Management all’Università degli Studi Federico II. La cerimonia si è svolta alle 10.30, nell’Aula Magna della Federico II, in corso Umberto, con la presenza del rettore Matteo Lorito e di diversi professori dell’atenei federiciani, nonché del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi.

 

 

Dopo la Lectio Magistralis e il conferimento della laurea il manager si è recato in visita all’Apple Academy nel polo accademico della Federico II, nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, dove ha incontrato circa 400 studenti.

Il manager ha sottolineato come il mondo stia vivendo “un momento storico cruciale. Dalla devastante guerra in Ucraina alla profonda incertezza che pervade l’economia globale. Eppure, questo è anche un momento di opportunità senza precedenti: è un momento in cui la promessa e il potenziale dell’innovazione crescono più rapidamente che mai”. Grande elogio è stato riservato da Cook al lavoro dell’Accademy di Napoli che ha inserito nel suo programma di formazione in due anni circa 2.000 studenti.

Al centro dell’intervento di Cook il cambiamento climatico: “Non occorre guardare lontano per rendersi conto dell’urgenza di questa sfida. Dalle ondate di calore letali in Europa e altrove, alle inondazioni catastrofiche in Pakistan e, proprio di recente, in Italia, le conseguenze del cambiamento climatico sono impossibili da ignorare”. Altro tema importante ed estremamente attuale toccato da Cook nel suo discorso è stato quello della privacy, definito come “diritto umano fondamentale”.

Grande entusiasmo per l’evento nelle parole del rettore Lorito: “Incontriamo una delle grandi menti del nostro tempo, è un momento veramente importante e storico incontrare una persona del calibro di Tim Cook”. È un’opportunità per tutta la Federico II e per i nostri studenti che lo incontreranno a San Giovanni”.

Anche il sindaco Manfredi ha commentato l’evento di questa mattina: “Tim Cook è rimasto impressionato dalla città e da questa esperienza di San Giovanni che lui considera straordinaria, molto positiva e perfettamente nello spirito di quella che è la missione di Apple, cioè utilizzare l’innovazione come grande strumento di trasformazione sociale, di creazione dei diritti, di riduzione dei divari”.

Fonte immagine: rete internet