CONDIVIDI

Via Claudio, nel quartiere Fuorigrotta di Napoli, ieri pomeriggio -mentre un anomalo maltempo si abbatteva sulla Campania e sull’Italia tutta- è diventata il luogo della morte.

Un grosso pino, che si trovava nell’area dell’Istituto Motori del Cnr, è crollato improvvisamente, a causa del forte vento, colpendo un giovane studente di ingegneria. A nulla sono valsi i soccorsi giunti sul posto: il ragazzo è deceduto poco dopo essere stato trasportato nel vicino ospedale San Paolo, per una grave emorragia interna. La vittima si chiamava Davide Natale, aveva 21 anni ed era originario di San Nicola La Strada.