fbpx
lunedì, Ottobre 18, 2021

Pomigliano. il cambiamento adesso: la festa dell’Unità

Dal 29 giugno al primo luglio, “una tre giorni democratica”.

Si alza il sipario sull’edizione 2012 della Festa de l’Unita’ nella città di Pomigliano D’Arco. Venerdì 29 giugno, parte, infatti, la tre giorni democratica. Lavoro, Mezzogiorno, Politica, Sviluppo sostenibile, Giovani, i temi al centro della Festa de l’Unita’. La manifestazione che quest’anno si svolgerà in due tempi, una prima il prossimo fine settimana, l’altra nel mese di settembre, avrà come protagonisti assoluti i temi al centro del dibattito politico nazionale e cittadino. Ricco e articolato il programma con dibattiti, mostre ed eventi che caratterizzeranno l’edizione 2012 della festa. Teatro dell’iniziativa Piazza Mercato, nel centro storico.

Si inizia venerdì 29 Giugno alle ore 19,00 con il dibattito: “Linguaggi e contenuti della politica. Giovani e società: quale cambiamento?” a cui parteciperanno Francesco Coppola (Coordinatore FDS Pomigliano d’Arco); Stefano Iorio (Segretario GC Pomigliano d’Arco); Antonella Pepe(Segretaria regionale GD Campania); Lello Savonardo (Docente sociologia della comunicazione – Università Federico II Napoli); Michele Grimaldi(Segreteria Nazionale GD). Coordina: Marco Auriemma (Segretario GD Pomigliano d’Arco).

Sabato 30 Giugno invece si parlerà di “Lavoro, Mezzogiorno, Sviluppo Sostenibile”.Al dibattito che inizierà alle 19,00 prenderanno parte: Michele Buonomo(Presidente Legambiente Campania); Federico Libertino( Segretario Generale CDL Metropolitana – CGIL Napoli); Peppe Provenzano(Ricercatore SVIMEZ Roma) ; Armando Vittoria(Ricercatore di Storia di Scienze Politiche -Università Federico II Napoli) A coordinare i lavori Mariangela D’Auria (Direttivo PD Pomigliano d’Arco).

Domenica 1 Luglio alle ore 19,00 invece sara’ la volta dell’iniziativa "Caro Bersani.. ".
Iniziativa nel corso della quale operai, studenti, disoccupati , imprenditori, universitari e pensionati esporranno al segretario Pierluigi Bersani le priorità e i problemi di cui dovra’ farsi carico il futuro governo dell’Italia. La direzione artistica della Festa de l’Unità 2012 è affidata a Marcello Colasurdo. Ricco il programma degli spettacoli delle tre serate. 

Ultime notizie
Notizie correate