Home Cronaca Somma Vesuviana, incendio in via Cimitero: i soccorsi tempestivi hanno evitato il...

Somma Vesuviana, incendio in via Cimitero: i soccorsi tempestivi hanno evitato il peggio

2680
0
CONDIVIDI

Ieri pomeriggio un vasto incendio ha interessato un deposito di autodemolizioni in via Cimitero, a Somma Vesuviana. L’incendio è stato subito circosritto grazie tempestivi soccorsi sopraggiunti sul posto.

Gli operai si trovavano a lavoro all’interno dell’officina quando sono stati allertati da un forte scoppio proveniente dall’esterno. Diversi veicoli sono andati in fiamme, scatenando un’enorme nuvola di fumo che ha coperto gran parte del territorio circostante. La forte sinergia fra le squadre giunte sul posto e mobilitatesi in brevissimo tempo ha fatto in modo che l’incendio non si propagasse ulteriormente, coinvolgendo altri veicoli. Presenti sul posto i Carabinieri della stazione locale di Somma Vesuviana, i vigili del fuoco di Ponticelli, i Carabinieri di Castello di Cisterna, la Protezione Civile di Pronto Intervento, i Volontari della Protezione Civile Cobra Due. Terminate in tempi record le operazioni di spegnimento delle fiamme,  i Cobra 2  hanno effettuato  fino a tarda sera una bonifica del luogo per permettere al proprietario del deposito lo smaltimento dei veicoli bruciati. Il Sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno, dopo aver prontamente allertato la cittadinanza raccomandando di  evitare di avvicinarsi alla zona coinvolta e a  provvedere alla chiusura degli infissi abitativi, si è complimentato con le  squadre di soccorso che, in piena rapidità e in perfetta sinergia , hanno messo in sicurezza tutta la zona, evitando che l’incendio si propagasse  ulteriormente e provocasse danni di immani proporzioni.