Home Prima pagina Sant’Anastasia, furto nella notte: oltre diecimila euro di danni al London Park

Sant’Anastasia, furto nella notte: oltre diecimila euro di danni al London Park

3482
0
CONDIVIDI

Raffica di furti ai danni di bar, pub, pizzerie. Senza contare i raid in appartamenti degli ultimi mesi. Di notte Sant’Anastasia è in balia dei ladri. L’altra notte, intorno alle quattro del mattino, ennesimo colpo al London Park, pub & lounge bar di via Libero Grassi.

 

I giorni scorsi altri furti, in una pizzeria e in un altro pub al centro del paese. Ma stavolta i ladri hanno raccolto un bottino più grosso, nonostante le precauzioni, nonostante l’antifurto, nonostante la vigilanza privata. Entrare nell’area dove sorge il London, il parco è un terreno comunale affidato in gestione, è facile, troppo facile. I ladri, con il volto mascherato così da rendere impossibile riconoscerli dai video di sorveglianza, sono entrati danneggiando il cancello alle 4 del mattino. E hanno agito in tutta fretta, prima di essere sorpresi dalla vigilanza. Divelti lucchetti, danneggiata la porta che dà accesso al locale.

E dai filmati è evidente che conoscessero bene la struttura. Hanno portato via un registratore di cassa, una tv 55”, casse e impianto audio dal valore di oltre 2500 euro e una fisarmonica «Dino Baffetti» che ne vale altrettanti ma che era comunque un pezzo unico perché porta la firma dell’artista Eduardo De Crescenzo. Rubati anche i tablet utilizzati dal personale per le ordinazioni. Diecimila euro e più di danni.

Il furto è stato denunciato ai carabinieri della locale stazione che hanno anche acquisito i filmati.