“Donna, c’è ancora un domani!”: Sant’Anastasia contro la violenza sulle donne

0
336

Il prossimo 25 novembre, per la giornata mondiale contro la violenza sulle donne, la Commissione pari opportunità del comune di Sant’Anastasia organizza, all’interno dell’aula consiliare, un evento pubblico dal titolo: “Donna, c’è ancora un domani!”. Per l’occasione, rappresentanti delle istituzioni, professionisti e cittadini si uniranno per dire basta alla ormai quotidiana piaga del femminicidio.

Il programma della giornata, interamente curato dalla CPO, sarà ricco di proposte culturali e sociali.

Mattina:

ore 10:00/12:30 aula consiliare

Inaugurazione esposizione da parte del sindaco dott. Carmine Esposito e dell’assessore alla Cultura Veria Giordano dell’esposizione fotografica “Un posto nel mondo” a cura dell’artista Enza Sola e della mostra “Come eri vestita? ” a cura della CPO. Seguirà lettura di testi di letteratura laica e magistero ecclesiastico a cura di Padre Clemente M. Angiolillo O.P (ore 11).

Pomeriggio:

ore 17:00/19:00 aula consiliare

Convegno: “Violenza femminile e violenza di genere”.

Con il monologo dell’attrice Sara Borrelli inizierà la seconda parte della giornata. Seguiranno i saluti istituzionali del sindaco dott. – Carmine Esposito, della Presidente Commissione pari opportunità – Immacolata Balestra, del Presidente Lions club Sant’Anastasia Monte Somma – Monica Di Marino e del Presidente New Voice Lions – Carmela Fulgione.

Interverranno:

Dott.ssa Annarita Patriarca Parlamentare – Segretario Ufficio di Presidenza Camera dei Deputati Componente Commissione Parlamentare d’inchiesta sul femminicidio nonché su ogni forma di violenza di genere

Dott. Emanuele Adiletta – psicologo/sessuologo

Dott.ssa Marianna Marsilio – pedagogista clinico

Prof. Avv. Raffaele Manfrellotti – Ordinario di Istituzioni di diritto pubblico presso l’università degli studi di Napoli Federico II

Dott.ssa Giuseppina De Rosa – Presidente associazione Comunicare Liberi

A moderare il convegno la giornalista Rita Terracciano.