Home Cronaca Chiusure e sequestri dei NAS a Somma Vesuviana, Boscotrecase, Striano e Pozzuoli

Chiusure e sequestri dei NAS a Somma Vesuviana, Boscotrecase, Striano e Pozzuoli

1168
0
CONDIVIDI

Con l’imminente ripresa delle attività scolastiche e il termine del periodo vacanziero, il reparto dell’Arma dei Carabinieri NAS di Napoli ha avviato una serie di servizi preventivi in settori individuati nella periodica strategia ministeriale. Attività che vedono il coordinamento del Comando Provinciale Carabinieri di Napoli e del Comando Tutela per la Salute di Roma. Obiettivo primario: preservare la salute dei consumatori e offrire tutela nel settore sanitario. Ecco dunque il riepilogo delle ultime operazioni de carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazioni di Napoli:

 

  • al termine di mirati accertamenti condotti a carico di una farmacia operante nel comune di Boscotrecase, i militari del NAS di Napoli hanno proceduto al sequestro di circa 80 confezioni di farmaci di tipo veterinario, immessi in commercio senza le previste autorizzazioni;

 

  • a Somma Vesuviana, i militari del NAS di Napoli hanno condotto un’ispezione presso un’azienda che commercializza prodotti agricoli ed operante in via Micco. Al termine del controllo i carabinieri hanno proceduto al sequestro amministrativo di 450 (quattrocentocinquanta) chili di peperoni sott’olio, con relative confezioni, a causa dell’accertata assenza di documentazione idonea a comprovarne la rintracciabilita’ alimentare; disposta inoltre la sospensione delle attivita’ esercitate in un locale utilizzato quale deposito per alimenti, in quanto attivato abusivamente in assenza di titoli autorizzativi;

 

. a Striano, in piazza D’Anna, i Carabinieri del NAS di Napoli hanno proceduto, a conclusione di una ispezione igienico-sanitaria presso una ditta che si occupa della commercializzazione di prodotti agricoli, alla chiusura di un deposito alimentare in quanto attivato abusivamente in assenza di SCIA e poiche’ risultato con gravi carenze igienico sanitarie e strutturali;

 

  • a Pozzuoli, in via Oberdan, i Carabinieri del NAS di Napoli hanno eseguito un’ispezione igienico-sanitaria presso un’attività di somministrazione di bevande ed alimenti, a conclusione della quale hanno proceduto all’ immediata sospensione/chiusura amministrativa di una linea di preparazione/cottura di prodotti da forno, arbitrariamente attivata nonche’ priva di qualsivoglia requisito igienico-sanitario. Nel medesimo contesto i militari hanno proceduto al sequestro amministrativo di 10 (dieci) chili di alimenti (prodotti da forno tra cui cornetti farciti e non), privi di indicazioni atte a garantirne la loro rintracciabilita’.