CONDIVIDI

La rappresentanza locale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, l’U.N.I.Vo.C., e l’A.S.D. Real Vesuviana cercano volontari che offrano il loro aiuto a non vedenti e minorati della vista.

Le Associazioni Unione Italiana Ciechi, U.N.I.Vo.C., di Sant’Anastasia e l’A.S.D. Real Vesuviana hanno bisogno di te: contattaci per conoscere noi e le nostre attività.

In ogni caso la partecipazione alle attività della nostra Organizzazione è assolutamente volontaria e legata alla disponibilità che i volontari possono concedere. Per questo non esiste nessun obbligo a svolgere i servizi, quello che chiediamo è solo una partecipazione fattiva alle iniziative ed alle attività organizzate dall’Associazione con un impegno anche minimo. Sono tanti i modi in cui puoi aiutarci e puoi scegliere tu quali sono le attività a te più adeguate o che ti coinvolgono di più: il sabato mattina dalle 8:30 alle 12:30; il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15 alle 19; il martedì e il giovedì dalle 17:00 alle 19:30.

Puoi collaborare con noi mettendo a disposizione la tua professionalità (se sei ad esempio un tecnico audio-video, un grafico, un avvocato, amministrativo, un tecnico sportivo, ecc.) o dedicandoci parte del tuo tempo per aiutarci a realizzare le iniziative dell’Associazione. Qualunque contributo è utile! Ci sono diverse attività che il Volontario può svolgere. Se non hai tanto tempo a disposizione e vuoi comunque aiutarci, lo puoi fare occupandoti di quelle attività che hanno una scadenza lunga e gestendo il tuo tempo come più ritieni opportuno, ritagliandoti dei momenti liberi in base alle tue esigenze e ai tuoi impegni. Alcune di queste attività sono:

ricerche di materiale e informazioni su internet, telefonate, implementazione di database, attività di diffusione dei materiali informativi, promozione degli eventi organizzati dall’Associazione, lo svolgimento di piccole commissioni, e di pratiche amministrative. Se invece vuoi farti coinvolgere un po’ di più, alcune di queste attività sono: in segreteria, partecipazione a manifestazioni o eventi, laboratori, supporto all’attività sportiva, organizzazione e realizzazione degli eventi dell’Associazione. Anche poche ore potrebbero essere importanti!

Di che cosa si occupa in particolare la Rappresentanza UICI di Sant’Anastasia: cura tutta l’assistenza necessaria per il disbrigo delle pratiche per ottenere le diverse provvidenze; Consulenze ed assistenza presso le Scuole e gli Enti locali per collaborare affinché si garantiscano i diritti all’autonomia e all’adeguamento degli ausili scolastici per i disabili della vista. E’ un punto di ascolto per le famiglie dei disabili ma anche un centro di aggregazione dove i giovani possono informarsi sui loro diritti e scambiare le loro esperienze e conoscenze. Organizza iniziative di svago, turistiche, visite guidate a monumenti, ed altre gradevoli iniziative; reperisce per conto degli iscritti orologi e altri strumenti parlanti; opera attivamente affinché le Amministrazioni comunali e della Provincia provvedano a rimuovere le barriere architettoniche e sensoriali che sono di impedimento alla mobilità dei non vedenti e degli ipovedenti.

Svolge, inoltre, corsi personali di riabilitazione delle persone non vedenti e ipovedenti nel campo dell’autonomia personale, nella lettura e nell’informazione, della deambulazione autonoma con l’ausilio del bastone bianco, per l’utilizzo del computer quale strumento per la scrittura e la lettura autonoma, per l’acquisizione di abilità nella gestione della vita domestica. Organizza corsi di formazione per chi assiste persone Disabili. L’Unione Nazionale Italiana Volontari Pro Ciechi (U.N.I.Vo.C.), si propone come scopo fondamentale l’abbattimento delle difficoltà che ostacolano la piena integrazione sociale dei minorati della vista attraverso interventi personalizzati a supporto del singolo, delle istituzioni pubbliche e di quei servizi che offrono al non vedente la possibilità di un’esistenza serena.

Si rivolge anche, con particolare umanità, al mondo dei soggetti pluriminorati e alle loro famiglie per aiutarli a vincere lo sconforto e insieme progettare possibilità di recupero in stretta collaborazione con i centri di riabilitazione. L’U.N.I.Vo.C ha come scopo lo svolgimento, da parte dei propri aderenti e di altri soggetti, di attività personale, spontanea e gratuita di volontariato a favore dei ciechi e più in generale dei minorati della vista. In particolare persegue la finalità del superamento dei fattori che ostacolano la piena integrazione sociale, culturale e lavorativa dei minorati della vista. A tale scopo l’ U.N.I.Vo.C. fa riferimento ai principi ed indirizzi contenuti nello Statuto dell’ Unione Italiana dei Ciechi, cui per legge compete la rappresentanza e la tutela dei minorati della vista.

Lo sport come politica di inclusione l’associazione sportiva dilettantistica ”REAL VESUVIANA” promuove tra le attività sportive dedicate ai disabili della vista, il “Torball, Show Down, Goalball, Calcio a 5 per disabili visivi”, partecipando al campionato nazionale serie B di Torball, Campionato Nazionale di Show Down e al campionato nazionale serie A di Goalball. «Una persona in più in palestra è una persona in meno tra le mani dei servizi sociali». L’associazione ringrazia consapevole di una vostra adesione. Per contatti e per richiedere della domanda da compilare, rivolgersi a Giuseppe Fornaro 334 60 48 850.