Marigliano, Scippa la borsa ad una 76enne: arrestato

0
186

Controlli serrati nell’hinterland partenopeo per contrastare e prevenire l’illegalità. Arrestato un 31enne a Marigliano per scippo e un uomo di 46 anni a Trecase per stalking.

I carabinieri della locale stazione di Marigliano hanno arrestato per furto con strappo Umberto D’Amore , 31 anni, residente in via masseria Troianiello, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato notato nel centro cittadino mentre avvicinava una 76enne del luogo e le strappava di mano la borsa contenente un telefono cellulare, 100 euro in denaro contante ed effetti personali. Alla vista dei carabinieri, l’uomo ha tentato la fuga, venendo comunque bloccato dopo breve inseguimento. Il bottino è stato restituito alla proprietaria e l’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

A Trecase i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato per atti persecutori e minacce un 46enne, incensurato, e denunciato in stato di libertà per concorso in minaccia un 47enne, già noto alle forze dell’ordine ed entrambi di Torre Annunziata. I due sono stati sorpresi immediatamente dopo che, armati di pistola, al culmine di una lite per futili motivi, avevano minacciato un 45enne ed una 36enne (ex moglie dell’arrestato) del luogo. Con successivi controlli, i militari dell’arma hanno accertato che il 46enne, dal 2010, aveva perseguitato la donna con numerosi episodi di violenza e lesioni documentati.

Dopo la perquisizione domiciliare eseguita a casa del 46enne, i carabinieri lo hanno trovato in possesso di una pistola calibro 357 magnum con 5 cartucce legalmente detenuta (del tipo utilizzata per minacciare la coppia), 3 pistole scacciacani senza tappo rosso e un pugnale con impugnatura a nocchiera di 12 cm di lunghezza. Tutto il materiale è stato sequestrato e l’arrestato è in attesa di rito direttissimo.
(Fonte Foto:Rete Internet)