Ucciso a 19 anni davanti al circoletto, guerra nei quartieri dell’area Nord

0
58

 

 

NAPOLI – Notte di sangue nell’area Nord di Napoli. Un ragazzo di 19 anni è stato ucciso con sei  colpi di pistola poco dopo mezzanotte in via dell’Arco a Secondigliano

I proiettili lo hanno centrato mentre si trovava all’esterno del circoletto sito nel centro storico del quartiere. Per Luigi Giuseppe Fiorillo non c’è stato nulla da fare.

Dalle indagini degli agenti della squadra mobile di Napoli sono emersi precedenti ma al momento nessun collegamento con la criminalità organizzata.