Steward picchiato dopo partita, arrestato tifoso

0
439

Torre del Greco – Steward aggredito all’esterno dello stadio: arrestato tifoso violento. È accaduto ieri sera all’esterno dello stadio Liguori di Torre del Greco al termine dell’incontro di calcio di serie C tra la locale squadra, la Turris, e l’Audace Cerignola, terminato con il risultato di 1-1.

A rendere nota la vicenda è, attraverso i suoi profili social, la società del presidente Antonio Colantonio che, nell’esprimere “tutta la propria vicinanza e solidarietà allo steward aggredito durante il servizio di sicurezza all’esterno del settore ospiti” spiega come “al fischio finale di Turris-Audace Cerignola una persona, senza alcun motivo, ha provato ad entrare all’interno del settore riservato alla tifoseria ospite (peraltro con zero tifosi pugliesi in virtù del divieto di vendita biglietti per i residenti della provincia di Foggia).

Al diniego da parte dello steward, ha reagito in modo violento nei confronti del ragazzo, procurandogli lesioni guaribili in 30 giorni. Le forze dell’ordine hanno identificato l’aggressore arrestandolo immediatamente”. “Siamo amareggiati per questo episodio di cronaca – prosegue la società sportiva Turris – Tali comportamenti ledono l’immagine di un’intera città, di un club nonché di una tifoseria. Lo stadio deve essere luogo di sport ed aggregazione. Condanniamo fermamente qualsiasi atto di violenza”.