CONDIVIDI

Straordinaria raccolta alimentare promossa ed organizzata dall’Associazione  ” Antonio Seraponte” in collaborazione con  la Protezione Civile Civile Cobra 2 e al Coordinamento “Vesuvius”.

La raccolta alimentare, un gesto semplice ma di straordinaria solidarietà.  L’occasione per sentirsi vicini ai meno fortunati, l’opportunità di sentirsi una vera comunità. Questo l’obiettivo della raccolta alimentare che è  passata anche per le scuole e che ha dato risposte davvero eccellenti. Un impegno che da anni porta avanti Ciro Seraponte, l’anima dell’Associazione  Culturale Musicale “Antonio Seraponte” in collaborazione con  la Protezione Civile Cobra 2 e al Coordinamento “Vesuvius”. L’iniziativa viene accolta con molto entusiasmo dalle scuole  e anche  quest’anno il Natale sarà più bello e più dignitoso per tante famiglie, grazie ai bambini, ai ragazzi e ai loro genitori, ai Docenti, al Personale e ai Dirigenti delle Scuole di Somma Vesuviana, che hanno partecipato con grande affetto.

“Abbiamo provveduto ad avvisare il Sindaco Dott. Salvatore Di Sarno, il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Sommese e tutte le Istituzioni locali, a partire dagli On. Gianfranco Di Sarno e Carmine Mocerino, al fine di coinvolgerli nella distribuzione agli aventi diritto.Tutti gli alimenti- spiega Ciro Seraponte-  sono stati raccolti in uno spazio del Convento dei Padri Trinitari, grazie a Padre Giuseppe e Padre Nicola che ce l’hanno concesso, e da li partirà a giorni la consegna. CHI FA DEL BENE RICEVE BENE!!! Il nostro desiderio è che le belle notizie prendano sempre il sopravvento su quelle cattive. Felice e sereno Natale a tutti, con tanta Buona musica!!!”