CONDIVIDI

 

Di seguito l’invito e  le indicazioni del sindaco a seguire la Processione Virtuale del Venerdì Santo.

 

” Sarà il momento in cui dobbiamo esserci, tutti. Saremo con la Madonna uniti nel dolore perché dopo la morte la luce c’è. Alle ore 19 e 15 esattamente quando usciva la Madonna con il Cristo Morto dalla Collegiata, usciamo fuori ai balconi ed alle terrazze ed accendiamo tutti un lumino. E’ un appello che rivolgo a tutti i cittadini ma in particolare a coloro i quali abitano lungo il percorso storico della Processione: via Piccioli, San Giovanni de Matha, via Margherita, via Canonico Feola, via Gobetti, via Turati, via Amendola, via Gramsci, via Casaraia, Cappella del Purgatorio a Mercato Vecchio, via Roma, via San Pietro, via Formosi, via Botteghe, via Collegiata.
Alle 19 e 15 lumini accesi ai balconi ed alle terrazze, cantiamo tutti insieme la marcia Dolores di Giovanni Orsomando, il tradizionale brano che accompagnava il Cristo Morto e alle 19 e 15 in diretta social tutti i sommesi potranno ascoltare e vedere in video in diretta i 30 musicisti che insieme da 30 postazioni diverse, dalle loro case, suoneranno la Marcia di Orsomando sotto la direzione del maestro Mauro Seraponte. Sono giovani musicisti della nostra terra che non vogliono lasciarci in solitudine ma vogliono invece unirsi alla città in un grande abbraccio di amore. Ringrazio l’associazione “Antonio Seraponte” nata in ricordo di un grande maestro di musica e grande cittadino di Somma Vesuviana.
La diretta della Marcia alle ore 19 e 15 sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/Associazione-Culturale-Musicale-Antonio-Seraponte-287562964628689/
Alle ore 19 e 15 la diretta sarà anche su Radio Antenna Uno e per questo ringrazio il prof. Pietro Di Palma.

Alle ore 17 l’inizio del rito liturgico a porte chiuse con diretta dalla Collegiata, presieduto da Padre Giuseppe D’Agostino, ascolteremo anche i canti tradizionali del Venerdì Santo sommese. Questa diretta sarà non solo sulla mia pagina Facebook ma anche su
https://www.facebook.com/Chiesa-San-Pietro-Apostolo-in-Santa-Maria-Maggiore-Collegiata-1710446959077063/

Il mio invito è : accendere un lumino ai balconi, alle terrazze, cantare alle 19 e 15 il Dolores e partecipare alle dirette.

Inoltre chiedo a chi vuole e può di inviarmi foto e video, già da adesso delle passate processioni. Venerdì pubblicherò tutto sulla mia pagina Facebook.

Il Coronavirus non fermerà i nostri valori.

Il vostro sindaco.

Salvatore Di Sarno.