CONDIVIDI

L’Istituto Tecnico Industriale Statale “Ettore Majorana” annuncia le grandi novità 2020 per i prossimi studenti: indirizzo “Turistico”, “Elettrotecnica e Informatica” per il serale. Le iscrizioni sono aperte fino al 31 gennaio c.m.

L’ITIS dell’area vesuviana “Ettore Majorana” ha aperto il nuovo anno con due importanti novità riservate a tutti i ragazzi che si iscriveranno. Oltre ai già esistenti indirizzi di specializzazione in “Elettronica ed Elettrotecnica”, “Trasporti e Logistica”, “Chimica, Materiali e Biotecnologie”, è stato aggiunto “Turismo” e un nuovo percorso di studi serale “Elettrotecnica e Informatica”.

“Con l’indirizzo turistico – spiega il prof. Emanuele Coppola, coordinatore dell’area Ettore Projects – Il Majorana al servizio dei Beni Culturali, si ufficializza un percorso di alta formazione che preparerà tecnici specializzati nel crescente settore della valorizzazione di un territorio che offre infinite possibilità di occupazione e lavoro per i nostri giovani”.

Nelle prossime settimane l’Istituto aprirà le sue porte alle famiglie e a tutti i giovani interessati ad intraprendere un percorso tecnico-industriale: l’open day è previsto nei giorni 11, 18 e 25 gennaio dalle ore 16:00 alle ore 19:00. La scadenza per iscriversi ad uno dei suddetti corsi formativi è il 31 gennaio 2020, mentre per il serale la data si protrae oltre la fine del mese.

“Con il corso serale – aggiunge il Dirigente Scolastico arch. Giuseppe Cotroneo – si va incontro ai tanti giovani e meno giovani che, per motivi di lavoro, sono impossibilitati a frequentare di mattina. Conseguire il Diploma superiore non è mai troppo tardi e non è mai una perdita di tempo”.

Dopo la licenza media, i nuovi studenti che si iscriveranno presso l’ITIS “E. Majorana” avranno la possibilità di ottenere il Diploma di Perito Industriale, utile non solo per garantire sbocchi lavoratori nel settore dell’industria, della programmazione o dell’insegnamento, ma anche per fornire una base efficiente da cui partire per accedere a una qualsiasi facoltà universitaria.

Il corso di studi ha la durata di cinque anni ed è composto dal primo biennio formativo, cui seguono due anni specialistici e infine l’ultimo anno di orientamento. L’Istituto vanta laboratori tecnologici adatti a ogni indirizzo di specializzazione; aule con le moderne L.I.M., le lavagne interattive multimediali; due palestre, di cui una coperta e una scoperta, attrezzate per varie attività sportive, dalla pallavolo al calcio a 5, includendo anche pallacanestro e ping-pong; l’Aula Magna per le rappresentazioni teatrali e le proiezioni cinematografiche e una biblioteca dotata di sala audiovisivi.

(fonte foto: rete internet)