CONDIVIDI
Consiglio comunale Somma Vesuviana

Dai consiglieri di opposizione: Lucia Di Pilato, Vincenzo Piscitelli, Antonio Granato, Salvatore Granato, Umberto Parisi, Celeste Allocca, Pasquale Di Mauro e Pasquale Piccolo, riceviamo e pubblichiamo. 

Stamani, giusta convocazione del presidente, ci siamo recati al Comune per la seduta del Consiglio Comunale che prevedeva l’ approvazione del bilancio di previsione,ma soprattutto aveva tra gli altri argomenti posti all’ordine del giorno, alcuni provvedimenti urgenti per i cittadini e le aziende in difficoltà a causa del COVID-19.
Fiduciosi quindi ed onorati di poter riprendere il nostro ruolo di amministratori e finalmente di poter dare in modo concreto il nostro contributo anche attraverso emendamenti al bilancio finalizzati al reperimento di fondi per i cittadini.
Purtroppo, cosa molto grave, il Sindaco e parte della sua maggioranza, pur essendo all’interno della casa Comunale, non si sono presentati in sala consiglio e quindi il Sindaco, nonostante fosse prevista l’approvazione del SUO bilancio di previsione ,ha mandato deserta la seduta. Incomprensibile il suo atteggiamento: il Sindaco non viene in consiglio comunale ad approvare il SUO bilancio di previsione!!!!
La Città viene ancora mortificata da atteggiamenti superficiali e irresponsabili dagli inquilini di palazzo Torino!
Il Sindaco,ostaggio dei suoi stessi consiglieri, sono tre anni che è muto, ora è venuto meno al suo ruolo istituzionale “super partes”e di garante della città.
Per poter riparare a tale vergogna diciamo: Sindaco dimettiti è giunta l’ora di porre fine a questa farsa.