CONDIVIDI
Comune chiuso

Riceviamo e pubblichiamo dal gruppo politico “Insieme per Somma”

 

È passato poco più di un anno (Febbraio 2020) dalle dimissioni dei Consiglieri Raia e Scala, che in accordo con Giovanni Salierno, Coordinatore del Gruppo “Insieme per Somma”, reputarono che non vi erano più i presupposti , a seguito di diversi articoli di stampa, relativa all’esistenza di indagini per presunto voto di scambio, per assicurare un governo sereno alla città.


Ad oggi, considerato il susseguirsi di incresciosi episodi intimidatori, nei quali sono stati coinvolti anche esponenti della stessa maggioranza di cui facevamo parte, nonché il continuo silenzio del Sindaco, che mai è intervenuto, quanto meno per rassicurare la cittadinanza, sembra ormai inevitabile, al fine di raggiungere quella serenità già da tempo invocata, rinnovare l’invito all amministrazione di mettere fine a quest’esperienza e di dimettersi per il bene di tutta Somma.