Home Generali Somma Vesuviana, appalto del cimitero aggiudicato ancora a «I Cipressi»

Somma Vesuviana, appalto del cimitero aggiudicato ancora a «I Cipressi»

990
0
CONDIVIDI

Accantonato il ricorso di un’altra ditta, è ancora l’ATI «I Cipressi» ad aggiudicarsi la gestione del cimitero comunale. Di seguito pubblichiamo la nota ricevuta del segretario provinciale FAILMS, Luigi Raiola.

Questo il testo: «Con l’aggiudicazione della gara d’appalto per il cimitero di Somma Vesuviana da parte della ditta ATI I Cipressi/Berlor, con un contratto quinquennale, non possiamo che dirci soddisfatti, soprattutto perché inizia un periodo nel quale potrà esserci una progettualità che vedrà coinvolti i lavoratori i quali hanno, da anni, subito cambi d’appalto brevi che hanno provocato loro soltanto instabilità. Adesso, con una programmazione di cinque anni, auspichiamo che la ditta tenga conto della professionalità di quei lavoratori che hanno dimostrato sempre disponibilità e competenza, anche in momenti difficili, mettendo in campo tutto il loro impegno per garantire un buon servizio ai cittadini di Somma Vesuviana. Siamo ancora più fiduciosi giacché anche l’amministrazione comunale sembra essere sulla stessa linea, visto che un po’ di tempo fa – in un consiglio comunale – fu detto che nella nuova programmazione e progettazione del cimitero di Somma Vesuviana vi è la volontà di aumentare le ore di lavoro per i dipendenti. Siamo convinti che percorreremo tutti insieme la stessa strada per il raggiungimento di un unico obiettivo: il miglioramento del luogo sacro e il benessere dei lavoratori che svolgono seriamente il proprio lavoro su quel cantiere».