Somma, Rianna chiede una seconda adunanza segreta: presentata l’interrogazione

0
415

 

Il consigliere Salvatore Rianna ha presentato un’interrogazione diretta al Sindaco e all’Assessore al Personale, chiedendo la discussione in adunanza segreta, come già avvenuto per la questione del micronido, servizio mai partito. L’interrogazione verte su una delicata situazione verificatasi dopo una serie di decreti e deliberazioni.

Di seguito le dichiarazioni del Consigliere Rianna:

“Tenuto conto di una serie di atti che ritengo sintomo di una reiterata approssimazione e di mancate verifiche, ritengo necessario che la vicenda cui mi riferisco si discuta alla presenza dell’intero Consiglio Comunale e, vista la delicatezza degli argomenti che intendo sottoporre, lo si faccia ancora una volta in adunanza segreta. Tengo inoltre che tale discussione avvenga nei tempi più celeri possibili poiché la situazione paradossale creatasi a Somma Vesuviana si riverbera in maniera palese sull’Ambito n.22”.