CONDIVIDI

Il primo classificato al concorso di Carnevale è il piccolo Nicoló Russo, della scuola dell’Infanzia. Premiati in tutto 13 bambini che hanno realizzato le mascherine più originali per questo Carnevale 2021.

È ormai terminato il Carnevale 2021 che per la prima volta ha dovuto fare i conti con le restrizioni previste a causa dell’emergenza sanitaria che ci attanaglia da ormai un anno.
C’è chi non ha rinunciato a rispettare e portare avanti le tradizioni tipiche del martedì grasso, nonostante tutto.

L’Istituto Scolastico “Maria Montessori” lavora molto in questo senso, puntando tutte le energie non solo per garantire la migliore formazione dei propri alunni ma anche per il rilancio ed il recupero delle tradizioni nostrane.
Quest’anno, infatti, l’istituto scolastico di via Marigliano ha abbinato la manifestazione di carnevale alla mostra-concorso “La mascherina …del benessere più bella” dove per l’occasione gli studenti hanno avuto la possibilità di modificare, abbellire, colorare e personalizzare le mascherine chirurgiche a proprio piacimento.

Il concorso si è svolto sulla piattaforma social di Facebook dove, tra il 12 ed il 19 febbraio, sono state pubblicate e votate le foto delle mascherine ideate dagli scolari. Ad ottenere il maggior numero di like è stato il lavoro del piccolo Nicolò Russo (foto), Nido d’Infanzia, con una singolare mascherina che rimanda ai colori del tricolore italiano.

La manifestazione da poco conclusa possiamo considerarla come prologo e speranza di un ritorno alla normalità in tempi brevi; una sorta di prova generale in attesa di organizzare un evento del genere in presenza, dove finalmente si potranno sentire di nuovo il vociare delle persone, le grida festanti dei bimbi, la felicità del confronto, della vicinanza e dei saluti.