Home Politica Sant’Anastasia, il candidato sindaco Raffaele Coccia: “Lavori importanti nelle stazioni Eav”

Sant’Anastasia, il candidato sindaco Raffaele Coccia: “Lavori importanti nelle stazioni Eav”

289
0
CONDIVIDI

Dal candidato sindaco Raffaele Coccia, riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa con il quale l’aspirante primo cittadino sostenuto da Pd e Su! sottolinea come lavori annunciati in campagna elettorale erano già inseriti nel piano finanziario Eav 2018.

Dopo l’incontro di ieri mattina tra il candidato sindaco Raffaele Coccia e i vertici dell’EAV, sono stati annunciati lavori importanti da realizzare nelle stazioni di Sant’Anastasia e Madonna dell’Arco, mentre altri interventi riguarderanno il Ponte in via Arco.

Già da consigliere comunale, il candidato Raffaele Coccia aveva avuto vari incontri nel corso dei quali aveva portato avanti richieste di interventi per il territorio di Sant’Anastasia.

Le prime richieste furono portate dall’allora consigliere d’opposizione Coccia ai vertici dell’EAV già nel maggio e nel giugno del 2018. Dopo vari sopralluoghi, questi interventi furono inseriti nel Piano finanziario EAV 2018, inerente le opere da realizzare nel 2019. A settembre 2018 la Regione Campania approvò tutti i progetti proposti, per un importo complessivo di 450 mila euro.

I lavori riguarderanno vari ambiti. Le stazioni di Madonna dell’Arco e Sant’Anastasia verranno adeguate, con il superamento delle barriere architettoniche. Sulla stazione di Sant’Anastasia verranno installati due macchinari per permettere l’attraversamento dei binari in sicurezza da parte dei disabili.

Riguardo le barriere architettoniche, l’azienda si è presa l’impegno di attuare un servizio di navette per i diversamente abili. Questo servizio navetta sarà a chiamata e trasporterà i ragazzi e le ragazze dalla stazione di Sant’Anastasia a quella di Madonna dell’Arco.

Altro intervento riguarderà la realizzazione di un passaggio pedonale all’altezza del Ponte in Via Arco. Attualmente le persone, anche disabili, si trovano a dover camminare in strada, con le auto che passano. Un marciapiedi è necessario.

Inoltre, riguardo il Ponte in via Arco, venerdì 17 maggio sarà fatto un sopralluogo per fare un saggio sulle spallette laterali del ponte.

Al tavolo con il candidato sindaco Raffaele Coccia c’erano il presidente dell’EAV Umberto De Gregorio, l’ingegnere Tino Borrello e l’ingegnere Piccolo, responsabili infrastrutture di EAV.

“Queste opere sono state inserite già nel piano finanziario del 2018 e quindi saranno realizzate” dichiara Coccia, che continua “ Ho anche fatto mie anche le richieste di molti cittadini del nostro paese che chiedono che il servizio di autobus notturni non si fermi a Pollena Trocchia, ma giunga fino a Sant’Anastasia. Ci hanno promesso che valuteranno la cosa.”

“Anche in campagna elettorale non ci fermiamo e proviamo a trovare soluzioni ai problemi dei cittadini. Il mio è e sarà sempre un impegno concreto per il paese”, conclude il candidato a sindaco Raffaele Coccia.