CONDIVIDI

E’ accaduto nell’orario di uscita da scuola, all’esterno dell’ITIS “Eugenio Bersanti” in via Roma. Un 17enne di Casalnuovo stava chiacchierando con alcuni amici quando, all’improvviso, un anziano di 72 anni, Giuseppe Fusco, nel fare una manovra di retromarcia a bordo della propria automobile, ha rischiato di investirlo. Il ragazzo, colpito alla sprovvista, ha protestato e, come reazione, avrebbe dato un colpo al cofano posteriore dell’auto per segnalare all’uomo di fermarsi. Tuttavia, l’anziano automobilista è uscito dall’auto e, stringendo un giravite in pugno, lo ha infilzato nel braccio del giovane. I compagni del ragazzo hanno immediatamente chiamato il 118.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Pomigliano d’Arco che hanno bloccato l’uomo, traendolo in arresto per lesione personale aggravata.
Il giravite è stato recuperato e sequestrato.
il ragazzo nel frattempo è stato medicato presso la clinica “villa dei Fiori” di Acerra ed è stato dimesso con 4 giorni di prognosi.