Napoli, oltre 400 capi e accessori sequestrati in aeroporto: quattro persone denunciate

0
115

Oltre 400 capi di abbigliamento e accessori vari contraffatti di numerose e note case di moda e quattro persone denunciate per contraffazione e ricettazione. È il risultato dei controlli effettuati all’aeroporto Capodichino di Napoli dai funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli, insieme ai finanzieri della Compagnia di Capodichino, nel corso di una serie di controlli effettuati su passeggeri in arrivo da Istanbul (Turchia).

I passeggeri, giunti presso l’aeroporto avevano occultato la merce contraffatta in grandi bagagli e borse da stiva ed al momento del controllo non sono stati in grado di produrre documentazione valida a prova dell’acquisto e dell’originalità dei prodotti.
Il materiale sequestrato, composto principalmente da t-shirt, polo, jeans, giubbini, calzature, borse, marsupi e tracolle, era sprovvisto del packaging tipico dei grandi marchi per permettere ai soggetti di trasportare un maggior numero di pezzi.

Consultati i periti delle società titolari dei marchi, questi hanno accertato la fedele imitazione degli originali, tale da trarre in inganno gli eventuali acquirenti finali.