CONDIVIDI

Continuano i controlli da parte del nucleo di polizia commerciale diretto dal Maresciallo Montella sull’intero territorio mariglianese

Nel tardo pomeriggio di ieri gli agenti, sotto la direzione del comandante Nacar Emiliano,  hanno scovato un negozio di  barbiere completamente abusivo che  svolgeva l’attività in assenza della Scia commerciale ed in violazione di qualsiasi norma anti Covid.
Il piccolo locale composto da sgabello da lavoro e banco con prodotti violava qualsiasi norma igienico sanitaria. Immediata la chiusura e sanzioni.
Subito dopo un ulteriore sopralluogo presso attività di parrucchiere con analoga sanzione .
I Controlli successivi hanno riguardato la movida e si sono susseguiti sino alle 23.30 portando alla verbalizzazione di due ragazzi senza la mascherina.
Sono state  seguite le attività  di controllo fino alla fine della serata per la verifica del coprifuoco
“Ci siamo fermati molto all’esterno delle attività commerciali sino alla chiusura ed alle pulizie dei locali-   dichiara il Comandante- raccogliendo le segnalazioni di tutti i commercianti e garantendo loro ogni sostegno possibile”