CONDIVIDI

I Maneskin dopo Sanremo, con il brano Zitti e buoni, vincono anche l’Eurovision Song Contest 2021 con 524 voti. Al secondo posto la Francia (data per favorita insieme a Malta) con 499 voti e terza la Svizzera con 432 preferenze.

 

La band romana era quarta dopo il voto della giuria di qualità, ma ha rimontato su Svizzera, Francia e Malta grazie al televoto.

I Maneskin riportano l’Eurovision in Italia dopo ben trentuno anni e sono i terzi artisti italiani a vincere la competizione europea dopo Gigliola Cinquetti nel 1964 e Toto Cutugno nel 1990.

A questi giovani e talentuosi artisti, che abbiamo apprezzato fin dal loro primissimo esordio, vanno tutto l’entusiasmo e i nostri più sinceri auguri.