Home Prima pagina Il culto della violenza: un custode di una scuola aggredito da due...

Il culto della violenza: un custode di una scuola aggredito da due minorenni

93
0
CONDIVIDI

La violenza, considerata in tutte le sue sfumature -fisica, verbale, virtuale- sembra sia diventata la risposta più semplice da dare ai divieti che non garbano e alle opinioni diverse dalle proprie. C’è violenza negli ospedali, nelle carceri, per strada e sul web. C’è violenza infine anche nelle scuole: lì dove le giovani menti, con il supporto delle famiglie, dovrebbero essere formate sui principi etici del vivere comune.

E’ accaduto ieri verso le 13.00, come riportato dall’Ansa, presso l’Istituto tecnico industriale “Enrico Medi”, in via Buongiovanni a San Giorgio a Cremano: due giovanissimi, quasi sicuramente minorenni, hanno aggredito e ferito il custode della scuola.

Da quanto si è appreso, i due ragazzini hanno tentato di entrare nella scuola ma, su invito di alcuni docenti che li hanno riconosciuti estranei, non essendo iscritti a quell’istituto, sono andati via senza opporre resistenza. Poco dopo, sono ritornati provando ad entrare di nuovo. Questa volta, di fronte al diniego del custode, non hanno esitato ad aggredirlo procurandogli un trauma cranico non commotivo e ferite lacero contuse al volto.

L’uomo è stato medicato all’ospedale ‘Maresca’ di Torre del Greco (Napoli) e le ferite sono state giudicate guaribili in ventuno giorni. Intanto la Polizia di Stato sta indagando sull’episodio.