CONDIVIDI
fonte foto: web

Un altro medico impegnato nella lotta diretta al covid-19 ha perso la vita. Colpito dal virus, Antonio Casillo era stato ricoverato circa 20 giorni nell’ospedale in cui lavorava e le condizioni erano sembrate fin da subito molto gravi fino al trasferimento nel reparto di rianimazione. Residente a San Giuseppe Vesuviano, il medico lavorava nel reparto di Pneumologia dell’Ospedale di Boscotrecase, divenuto fin da subito covid hospital, da marzo, mettendo la propria esperienza al servizio dei cittadini per far fronte ad un’emergenza mondiale. Tanti sono stati i messaggi di cordoglio delle persone che lo conoscevano e lo stimavano come medico ma soprattutto come uomo. Purtroppo Casillo non è stato l’unico, in 24 ore sono stati registrati altri cinque decessi al Covid Center Boschese e pare che buona parte del personale sia stato purtroppo colpito dal virus che loro stessi cercano in tutti i modi di combattere.