Conte tenta lo sgambetto: sarà candidato contro Di Maio a Pomigliano

0
914

Pomigliano D’Arco, territorio politico occupato da Luigi Di Maio potrebbe ben presto diventare campo di sfida con Giuseppe Conte.

Secondo le prime indiscrezioni del Corriere della Sera, Conte sarebbe già pronto per lottare contro Di Maio proprio sul territorio di Pomigliano che aveva eletto il Ministro degli Esteri e che ancora supporta il Movimento 5 Stelle.

Le candidature non sono ancora state ufficializzate ma pare che Conte sia deciso nell’aggiudicarsi Pomigliano insieme al M5S proprio contro colui che aveva ricevuto un benvenuto nella città quasi da eroe. Il Movimento di Conte starebbe preparando circa 2mila auto-candidature per scongiurare ogni possibile rischio di ritrovarsi impreparato a fronte delle liste che verranno presentate. D’altro canto, Di Maio e la sua nuova fortezza moderata Impegno Civico, che gli ha apertamente preservato un posto in tribuna, starebbero ancora vagliando le numerose possibilità di scelta per le liste da presentare, soprattutto dopo l’indiscrezione secondo cui Conte vorrebbe tendere un vero e proprio sgambetto all’ex leader dei pentastellati.

Tirando le somme, seppur in modo prematuro, pare che un duello da Conte e Di Maio sarà inevitabile su un campo che, al momento, pare essere tutt’altro che scontato.