Chalet dato alle fiamme, paura in centro

0
831

 

“Un episodio che inquieta: l’incendio avvenuto nella notte che ha distrutto il luogo simbolo di ritrovo della nostra città, il cuore pulsante, lo “Chalet del centro”. Un atto da condannare ferocemente.

Non si conoscono ancora le cause, ma tutta la comunità Giuglianese si augura che presto venga fatta chiarezza su quanto accaduto, siamo fiduciosi nelle azioni delle forze dell’ordine che già in altre occasioni si sono dimostrate indispensabili. Sono affranto, non c’è pace per questa città e forse non ce ne sarà mai!

Il clima di impunità che si respira in città mi preoccupa molto, cos’ altro ci aspetta? Mi batterò con tutto me stesso, nelle sedi appropriate affinché la mia terra non debba più essere vittima di tali gesti.

Restiamo uniti, in questa terra di nessuno. La vicinanza ai gestori di questa proprietà comunale, la famiglia Rispo e a tutti i dipendenti.”

E’ quanto ha dichiarato il Consigliere Comunale Francesco Iovinella del Comune di Giugliano in merito al rogo dello Chalet di piazza Gramsci