CONDIVIDI

L’appuntamento è per domani, mercoledì 29 maggio, alle ore 17,00 nell’Auditorium San domenico della Scuola media Matilde Serao di Volla.

Si terrà domani pomeriggio (mercoledì 29 maggio), alle ore 17,00 nell’Auditorium San domenico della Scuola media “Matilde Serao di Volla” il CONCERTO della splendida orchestra della Serao, formata da bambini che suonano uno strumento musicale tradizionale, come il pianoforte, il violino, la chitarra o il flauto.

I ragazzi hanno già vinto un premio, e saranno protagonisti di un programma costruito su un repertorio importante. È difatti raro ascoltare orchestre di bambini eseguire musica ‘classica’, generalmente considerata difficile. Questo tratto differenzia l’offerta della Serao, ed è resa possibile dall’impegno e dalla professionalità profusi dai Docenti e dagli Allievi e Genitori dell’Istituto Comprensivo “Matilde Serao” e dal Dirigente della Scuola, dr. Giovanni Ciro Mastrogiacomo. Le formazioni musicali scolastiche da camera e orchestrali hanno spesso partecipato numerose Rassegne, Concorsi e Concerti, ottenendo sempre lusinghieri riconoscimenti, grazie anche ai loro professori: Valerio Albano, Girolamo De Simone, Patrizia Grossetti e Egidio Mastrominico.

La presenza nella scuola dell’Indirizzo musicale (un piccolo conservatorio pomeridiano, curriculare) ha sempre consentito di allestire un’orchestra alla quale si affiancano formazioni da camera costituite da piccoli eccellenti musicisti. Tutte queste attività, cui è sottesa “Una certa idea di musica” hanno consentito – a titolo di esempio -, nel 2005, il riconoscimento da parte dell’Ufficio Scolastico Regionale quale “scuola polo” delle attività musicali dell’Orchestra giovanile regionale; nel 2009 la partecipazione quali organizzatori alla rassegna nazionale che ha celebrato il ventennale delle Scuole a indirizzo musicale; nel 2012 l’attivazione di percorsi di formazione autorizzati direttamente dal Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca, con la realizzazione di importanti pubblicazioni divulgate anche nei Conservatori; nel 2013 il secondo posto (94/100) al Concorso Nazionale “Emanuele Krakamp”.