fbpx
martedì, Novembre 30, 2021

San Vitaliano, il M5S chiede la ripresa dei consigli comunali

Avanzata la proposta in attuazione del principio di trasparenza amministrativa. I membri del movimento: “Chiediamo un’ampia e tempestiva diffusione delle attività dell’organo assembleare”.

 Protocollata ieri 1 Ottobre la richiesta per le riprese audio-visive libere e per la pubblicazione in rete dei consigli comunali avanzata dal Movimento 5 Stelle.

In particolare, i membri del movimento chiedono di provvedere ad attivare un servizio di ripresa audio-visiva in modo da consentire a chiunque, dal sito internet del Comune, la diretta streaming dei civici consessi. Questo consentirà, di fatto, a tutti i cittadini di consultare in archivio tutte le sedute precedenti. “Il nostro pensiero – dichiara il movimento – va soprattutto agli anziani, ai disabili e a tutti i cittadini che per scelta volontaria abbiano interesse a seguire i lavori telematicamente, per essere sempre aggiornati sulle proposte e sulle decisioni deliberate dall’organo comunale”.

I membri, inoltre, chiedono la possibilità di pubblicare in rete le sedute di consiglio, assicurando che le registrazioni riguarderanno esclusivamente lo svolgimento della seduta: il pubblico che assiste non potrà essere ripreso, mentre i consiglieri non potranno impedire che la propria immagine venga registrata dai cittadini interessati. “Vogliamo cittadini attivi e infirmati – dichiara il portavoce del Movimento Gennaro Saiello – vogliamo cittadini che si interessino al bene comune. Al fine di avanzare proposte, risolvere e discutere sui temi e le problematiche locali è necessario massimizzare la partecipazione di tutti i cittadini. Utilizzando la tecnologia questo è possibile. In merito attendiamo una risposta positiva dall’amministrazione locale”.

Ultime notizie
Notizie correate