Ottaviano, detenzione illegale di arma da fuoco: un arresto

0
164

Task force dei carabinieri nell’area vesuviana per contrastare l’ilelgalità difusa. Arrestato anche un 24enne a Pomigliano per spaccio.

A Ottaviano i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto per detenzione d’arma clandestina Giuseppe Cozzolino, 33 anni, residente a Ottaviano. Durante la perquisizione nell’abitazione di Cozzolino, i carabinieri hanno rinvenuto, occultata in mezzo ai ciocchi di una catasta di legno nel giardino retrostante alla casa, un pistola calibro 7,65 priva di matricola. L’arrestato è stato accompagnato nella casa circondariale di Poggioreale.

A Pomigliano, i carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno tratto in arresto in flagranza Carmine Barbato, 24 anni, residente in via Carmine Guadagno, già noto alle forze dell’ordine , resosi responsabile di detenzione a fini di spaccio di stupefacente. L’uomo è stato bloccato in via Savona e durante perquisizione personale è stato trovato in possesso di 18 dosi di cocaina del peso complessivo di 11 grammi. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella casa circondariale di Poggioreale.
(Fonte Foto:Rete Interent)