Vuole gettarsi dal cavalcavia, salvataggio eroico di un poliziotto di Somma

0
1424

SOMMA VESUVIANA – Si è arrampicato sul telone di un autocarro e da lì, con una salto, è riuscito a raggiungere la rete di un ponte e a bloccare un uomo che aveva minacciato di togliersi la vita. È quanto compiuto sabato mattina da Vincenzo Esposito, agente scelto della Polizia di Stato, originario di Somma Vesuviana che è riuscito a sventare un tentativo di suicidio da un cavalcavia sulla strada statale 336 che da Malpensa porta a Busto Arsizio. Sul ponte erano presenti due volanti del commissariato di Gallarate, un equipaggio dei Carabinieri e i Vigili del fuoco.

Il Centro operativo della Polizia stradale ha inoltre inviato sul posto una pattuglia della sottosezione di Busto Arsizio e una del distaccamento di Magenta. Mentre i colleghi sul ponte stavano cercando di far desistere l’uomo, l’agente è riuscito, con una azione improvvisa, a raggiungerlo e a bloccarlo. Un blitz salutato con un lungo applauso dalle persone presenti.

L’uomo che aveva tentato il gesto disperato ha chiesto che gli agenti stessero accanto in attesa dell’arrivo dell’ambulanza e ringraziato coloro che sono intervenuti, a cominciare dall’agente scelto.