Violenze nel derby tra Viribus e Stasia: petardi in campo e rissa sugli spalti. Paura per i giocatori

0
1502

E’ uno dei derby più sentiti del Vesuviano e purtroppo ancora una volta lo scontro tra Viribus Unitis e Stasia, la squadra di Sant’Anastasia, valida per il campionato di Promozione è stata costellata da episodi di violenti.

La partita ha visto la vittoria della compagine stasiana, ma la cronaca purtroppo ha preso il sopravvento sul dato sportivo. La partita è stata sospesa per diversi minuti per il lancio di petardi in campo. L’arbitro è stato costretto a fermare il gioco anche per verificare le condizioni dei giocatori, alcuni spaventati o intontiti da quanto accaduto.

Sugli spalti intanto alcuni facinorosi sono venuti in contatto dandosele di santa ragione. La partita è ripresa poi soltanto con l’intervento delle forze dell’ordine a bordo campo. Una brutta pagina di sport.