Tragedia a Nola: muore bimbo di 8 mesi. Viveva in un palestra coi genitori

0
837

NOLA – Viveva in una palestra abusiva al rione Gescal il bimbo di 8 mesi morto ieri al rione Gescal di Nola per cause ancora in corso di accertamento.

Una famiglia numerosa (sei figli) e con diversi probelemi, compresa la tossicodipendenza della coppia. Uno scenario di degrado che era stato già segnalato ai servizi sociali del Comune anche per le condizioni igienico-sanitarie carenti in cui viveva la famiglia.

Ieri purtroppo il tragico epilogo: il piccolo Samuele è deceduto nonostante il disperato intervento dei sanitari del 118. Tre dei suoi fratelli sono già stati affidati ai servizi sociali.