CONDIVIDI

No Banner to display

Sulla pagina Facebook dell’A.C. Terzigno 1964,  si è tenuta una diretta in cui si è parlato della categoria Juniores, sulla quale la Società Calcistica ha deciso di puntare perché rappresenta una risorsa per il futuro.

In molti hanno seguito la diretta sulla pagina Facebook dell’A.C. Terzigno 1964, diretta che l’associazione spera diventi un appuntamento periodico per interagire con i tifosi e gli appassionati.

Il Presidente della categoria Juniores Lorenzo Mosca ha spiegato che la Società ha deciso di puntare sui giovani perché rappresentano una risorsa per il futuro, un grande progetto al quale i ragazzi di Terzigno possono aderire per una crescita personale e professionale.

A settembre si sono presentati numerosi ragazzi allo stage, spiega il Mister Ciro De Falco, tra i quali solo alcuni sono stati selezionati, inoltre confida molto nella squadra che, nonostante non abbia mai giocato a causa dell’epidemia, ha avuto un riscontro positivo durante gli allenamenti. I ragazzi si sono mostrati propensi a rispettare il ruolo e a voler sfruttare questa opportunità, proprio come Luca Avino, che con la sua dedizione ha avuto l’occasione di esordire in Prima squadra, un’esperienza che è andata ben oltre le sue aspettative. Nonostante il Covid abbia momentaneamente rallentato questo progetto, Mario, Vincenzo e tutta la squadra non vedono l’ora di poter giocare, spinti dalla passione che li lega al proprio Paese e ai propri colori.

Affinché questi ragazzi possano portare avanti il loro sogno, ma anche quello di un intero Paese, necessitano di uno stadio, argomento già trattato in una precedente diretta, e il Sindaco di Terzigno, ha promesso che “burocrazia permettendo” dovrebbe consegnare lo stadio di Via Salvatore Emblema per l’inizio della prossima stagione calcistica, cosicché la squadra può  allenarsi nel proprio territorio e giocare nel luogo che per tantissimi anni è stato il fiore all’occhiello di Terzigno.

Non sono mancati i ringraziamenti all’azionariato popolare, che assieme al Primo cittadino, collaborano attivamente affinché questo progetto possa crescere e andare avanti, come si auspica tutta la Società calcistica.

Si ringrazia per la partecipazione:

Il Presidente della Categoria Juniores Lorenzo Mosca, il Mister della Categoria Juniores Ciro De Falco, i giovani calciatori Luca Avino, Mario Girardi e Vincenzo Aiello, l’Avvocato Flaviano Calenda, gli addetti stampa dell’A.C. Terzigno 1964 Gerardo Nicastro e Ylenia Casciello.