CONDIVIDI
Foto di repertorio: un momento dell’evento delle passate edizioni
Un momento dell’evento delle passate edizioni

In una lettera, Vincenzo De Francesco, presidente dell’Associazione anastasiana “San Ciro Onlus”, ci presenta la X edizione de “Le nostre radici” che quest’anno si svolgerà sulla Rete, causa CoVid.

«Ogni anno, come accade ormai da dieci anni a questa parte, l’associazione di volontariato “San Ciro Onlus”, in concomitanza con la festa dell’Incoronazione, organizza la manifestazione “Le nostre radici”, kermesse che è solita animare la cittadina Vesuviana con balli e canti a suon di tammorra, e che vede il suo momento più alto nella rievocazione storica dell’Antico pellegrinaggio alla Madonna dell’Arco del lunedì di Pasqua.
Un momento toccante, organizzato in sinergia con i partner storici che ringrazio infinitamente come “Iocundi”, diretti da Luigi De Simone, la paranza “O Bell o Niente” di Angelo di Pascale e l’Associazione Eventi Mariani-Santuario Madonna dell’Arco.
L’edizione 2020 della manifestazione subirà una variazione forzata a causa dell’emergenza sanitaria da CoVid-19 che ha investito il nostro Paese, il mondo intero, e dunque rivivremo la festa in modo virtuale, con la pubblicazione sulle nostre pagine ufficiali Facebook ed Instagram di un video (in anteprima su YouTube) che ripercorre i momenti più belli della Rievocazione del pellegrinaggio che da sempre ha coinvolto decine e decine di giovani.
Il CoVid ha cambiato profondamente il nostro modo di vivere ed agire ma non la mission del nostro sodalizio, sempre accanto a tutti coloro che hanno bisogno di accoglienza, ascolto, aiuto.
E per questo voglio ringraziare di cuore ciascun gruppo dell’Associazione che rappresento, i volontari storici e le new entry che nei mesi più bui del lockdown si sono unite a noi per far fronte alle necessità dei cittadini più bisognosi e che ad emergenza finita continueranno a starci accanto.
Ecco un esempio concreto di come la paura, l’ignoto, la sofferenza, si trasformano nell’opportunità di rafforzare quella “social catena” che unisce gli uomini e le donne e che ci indica l’unico modo per stabilire un rapporto di solidarietà.
L’evento è curato dal nostro ufficio stampa, gestito dalla dottoressa Rita Terracciano.
Vi aspettiamo sui nostri canali per la visione del video».
Vincenzo De Francesco, Presidente Associazione Religiosa Culturale di beneficenza “San Ciro Onlus”
(Fonte foto: Rete Internet)

VIDEO