CONDIVIDI
Comune chiuso

Riceviamo e pubblichiamo dai consiglierei di opposizione Lucia Di Pilato, Piscitelli Vincenzo e Pasquale Piccolo.

 

I sottoscritti consiglieri comunali Di Pilato Lucia, Piscitelli Vincenzo e Piccolo Pasquale ,nel fare richiesta di accesso agli atti relativamente all’elenco dei mezzi mobili utilizzati dalla società Igiene Urbana Evolution s.r.l. affidataria del servizio  di raccolta, spazzamento e trasporto dei rifiuti, nonché copia dei registri matricolari contenenti i dipendenti in forza al cantiere di Somma Vesuviana, hanno evidenziato  che alcune unità, nel numero di  3/4, hanno raggiunto l’età pensionabile, quindi dovranno andare in pensione se non è stato già fatto.

Per cui  visto che all’interno del cantiere di Somma Vesuviana ci sono 12 dipendenti part time a 4 ore giornaliere ,sarebbe opportuno  spalmare le ore di lavoro di coloro i quali andranno in pensione su questi 12 lavoratori così da trasformare il loro contratto da part time a full time e stabilizzarli definitivamente visto che sono presenti nell’organico del cantiere da diversi anni.

Si vocifera che  si  provvederà a nuove assunzioni full time nel cantiere prevaricando ancora una volta  i diritti di questi 12 lavoratori part time.

Abbiamo protocollato in queste ore una richiesta che si muove nella direzione di tutelare i suddetti lavoratori al fine di porre rimedio definitivamente a questa anomalia.

Ancora una volta si evidenzia l’incompetenza di questa amministrazione che ,nonostante le gravi carenze di personale in vari settori in conseguenza dei numerosi pensionamenti avutisi e quelli che a breve ci saranno ,non provvede a bandire i concorsi per coprire i posti vacanti.

Tale atteggiamento genera una grave carenza nell’erogazione dei servizi essenziali ed ancora una volta la cittadinanza viene penalizzata.

FORSE E’ LA SOLITA  STRATEGIA  PREELETTORALE ?!!!