Scontro tra 5 tir in A1, 3 camionisti napoletani feriti: c’è anche uno di Ercolano

0
501

 

 

ERCOLANO – Questa mattina verso le ore 06:00 due squadre di Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Caserta e precisamente una proveniente dalla sede Centrale del Comando e una proveniente dal distaccamento di Teano sono intervenute sull’autostrada A1 al Km 718+700, poco dopo il casello di Capua, per un incidente stradale.
Giunti sul posto i Vigili del Fuoco hanno trovato cinque autotreni incidentati tra di loro con gli occupanti di tre mezzi pesanti incastrati tra le lamiere. Immediatamente si interveniva per estrarre dalle lamiere i conducenti con l’attrezzatura da taglio in dotazione.
Dopo un elaborato lavoro, reso difficile anche dalle condizioni in cui erano i mezzi, i Vigili del Fuoco sono riusciti ad estrarre dalle lamiere tutti gli occupanti, assicurandoli alle cure dei sanitari presenti sul posto con varie ambulanze per il successivo trasporto in ospedale. Chiusa l’arteria autostradale per permettere le operazioni di soccorso e rimozione dei veicoli.
Il bilancio è di tre feriti; come riferito da Edizione Caserta la situazione più grave riguarda un 25enne camionista napoletano, B.T.A., ricoverato in codice rosso all’ospedale civile di Caserta.  C.R., 43 anni, di Napoli è invece stato trasportato all’ospedale di Marcianise per accertamenti, mentre il camionista di Ercolano, V.A., 62 anni,  è stato medicato sul posto.