Rissa davanti all’hotel di lusso, Daspo per 5: non potranno entrare nei locali

0
271

 

 

CAPRI – Il Questore di Napoli ha emesso 5 provvedimenti di Divieto di accesso ai pubblici esercizi o locali di pubblico trattenimento ex art. 13bis del D.L. 14/2017, come modificato dal D.L. 130/2020, nei confronti di 5 persone tra i 26 e i 40 anni, originarie di Napoli e Caserta, che lo scorso 28 agosto, all’esterno di un hotel in via Camerelle a Capri, si erano rese responsabili di una violenta rissa scaturita da un precedente litigio nato all’interno di un locale notturno.

Tali provvedimenti, istruiti e predisposti dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura, prevedono il divieto, per un anno, di accedere ai pubblici esercizi e ai locali di pubblico trattenimento ubicati nel Comune di Capri nonché il divieto di stazionamento nelle immediate vicinanze degli stessi.

Colpiti dal provvedimento noti professionisti e studenti