Primo seduta del consiglio monocolore, scelte le commissioni

0
365

 

BRUSCIANO – A Brusciano in seguito alle Elezioni Comunali del 3 e 4 ottobre 2021, le quattro liste, a sostegno dell’unico candidato a Sindaco, Avv. Giacomo Romano per il “Polo del Buon Governo”, hanno con il loro leader raccolto questo risultato: “Noi Campani” 5 eletti, Felicetta Frattini, Sisto Buonaura, Enza Roberta Lucrezio, Domenico Di Maio e Rosa Caiazzo; “Brusciano Protagonista” 4 eletti, Giovanni Auriemma, Ilaria esposito, Concetta Addeo e Annunziata Amato; “Fronte Comune” 4 eletti, Nicola Braccolino, Domenico Maione, Annunziata Di Maio e Giuseppina Moccia;  infine la “Lista del Cuore” 3 eletti, Giovanna Coppola, Ciro Guadagno e Nicola Di Maio. Sabato 13 novembre 2021 presso l’Aula Consiliare della Casa Comunale in Via Camillo Cucca, con l’assistenza del Segretario Generale, Dr.ssa Anna D’Isidorio, che ha rilevato con appello nominale la presenza di tutti gli eletti, Sindaco e Consiglieri, si è tenuto il primo Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria, in seduta pubblica, ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 40 del Decreto Legislativo n. 267 del 2000, i cui lavori sono stati interamente ripresi in diretta streaming con visione accessibile all’indirizzo web https://www.facebook.com/ComunediBrusciano/videos/260843139404634 della pagina ufficiale FB del Comune di Brusciano. Erano presenti i componenti della Giunta Comunale, già indicati dal Sindaco Romano lo scorso 8 novembre: Avv. Salvatore Travaglino, Vice Sindaco e Assessore al contenzioso, personale e risorse umane, trasparenza, patrimonio e polizia municipale, segnaletica, viabilità e protezione civile; Dottore Commercialista, Felice De Siena, Assessore al bilancio, finanze e tributi, politiche del lavoro e recovery fund; la giornalista Monica Cito, Assessore alla Legalità, allo Sport e Spettacolo, alla cultura, all’istruzione, all’ambiente, alla tutela animale e alla gentilezza; l’ingegnere Ada Minieri, con delega ai lavori pubblici, al decoro urbano, alla manutenzione, alla sanità e all’ecologia; ed infine l’esperta Giuseppina Liberti, alla quale è stata assegnata la delega di Assessore alle politiche sociali, per gli anziani, la famiglia, le pari opportunità e l’associazionismo.

Prima di trattare i punti all’ordine del giorno, per la sopraggiunta notizia della morte del noto artista musicale bruscianese, il maestro Tonino Giannino, avvenuta a Pisa lo scorso 11 novembre, c’è stato una breve commemorazione tenuta dal Consigliere Comunale, Giovanni Auriemma, con un minuto di silenzio e l’applauso a sciogliere la corale emozione di amministratori, consiglieri e cittadini presenti nell’Aula Consiliare di Brusciano. Il sociologo e giornalista Antonio Castaldo ha ripreso questo momento poi postato con l’assistenza di Giuseppe Pio Di Falco per IESUS, Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali, all’indirizzo web https://www.youtube.com/watch?v=Vdr2Ne74izQ .

Tornado al programmato svolgimento dei competenti lavori consiliari è stato trattato il primo punto all’ordine del giorno con l’unanime votazione esaustiva: “Esame delle condizioni di eleggibilità, incompatibilità e di inconferibilità degli eletti alla carica di Sindaco e di Consigliere Comunale”.

C’è stato quindi il “Giuramento del Sindaco” la cui formula è stata letta ineccepibilmente dal Primo Cittadino, Avv. Giacomo Romano, il quale ha poi espresso il suo emozionato ringraziamento, riservandosi l’esposizione delle linee programmatiche nei prossimi Consigli Comunali, come ripreso nelle immagini di Antonio Castaldo per IESUS su https://www.youtube.com/watch?v=tQ9jp6w6piI .

Si è poi proceduto all’elezione del Presidente del Consiglio Comunale, Felicetta Frattini, con il risultato uscito dall’urna di 12 voti favorevoli e 5 schede bianche, mentre il Vice Presidente è stato eletto con 16 voti favorevoli registrando una sola scheda bianca. C’è stata quindi la “Comunicazione del Sindaco dei nominativi degli Assessori Comunali e del Vice Sindaco” cui hanno fatto seguito brevi interventi di ringraziamento, di impegno e di augurio di buon lavoro di ognuno dei nominati componenti della Giunta Comunale. Infine è stata trattato e concluso l’ultimo punto all’ordine del giorno: “Commissione Elettorale Comunale, elezione dei componenti”.

Tutto quanto riscontrabile dalla pagina FB del Comune e di Brusciano nello spazio video dedicato alla effettuata diretta streaming. A vigilare vi erano gli agenti di Polizia Municipale coordinati dal loro Comandante, Antonio Di Maiolo ed era presente anche il Comandante della Caserma dei Carabinieri di Brusciano, M.llo Marco Di Palo. Fra il pubblico alcuni familiari degli eletti assistevano compiaciuti ed emozionati, fra cui, papà del Sindaco Giacomo Romano, Mimmo ex storico dipendente del Comune di Brusciano. Per la coincidente “Giornata Mondiale della Gentilezza”, nata in Giappone grazie al Japan Small Kindness Movement, fondato nel 1988 a Tokyo, l’Assessora Monica Cito ha fatto distribuire a tutti i presenti un segnalibro recante questa frase: “La gentilezza ha convertito più peccatori dello zelo, dell’eloquenza e della sapienza” di Frederick William Faber.