CONDIVIDI

No Banner to display

Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa della consigliera comunale Elvira Romano

“In un post di solidarietà al sindaco Del Mastro, la consigliera regionale di origine pomiglianese  Valeria Ciarambino fa riferimento alla passata amministrazione parlando di “anni bui” e “anni di non governo”. Parla di una città in cui la legalità sarebbe stata perseguita soltanto dall’attuale amministrazione e non da quella passata. Ebbene, se la consigliera regionale è a conoscenza di fatti e circostanze non conformi alle regole che riguardano la passata amministrazione vada subito in Procura a denunciare”. Così Elvira Romano, già vicesindaco di Pomigliano d’Arco ed attualmente consigliere comunale, risponde alla consigliera regionale Valeria Ciarambino, con un post su facebook aveva solidarizzato con il sindaco Gianluca Del Mastro, raggiunto da una lettera minatoria contenente un proiettile, adombrando critiche alla passata amministrazione.

Elvira Romano ha pubblicato la sua risposta su facebook, aggiungendo: “Se vuole, la accompagno io in Procura. Altrimenti taccia e non peschi nel torbido, non insinui e non dica inesattezze”.

Romano ieri ha espresso la sua solidarietà a Del Mastro. Oggi la ribadisce: “La merita tutta, perché è una persona perbene. Gli mando per l’ennesima volta un abbraccio e un saluto di stima. Ma anche coloro i quali lo hanno preceduto e hanno amministrato Pomigliano d’Arco prima di lui sono persone perbene, non lo dimentichiamo mai”.