CONDIVIDI

Nella giornata di ieri, con una breve cerimonia informale che ha avuto luogo all’interno dell’ufficio del primo cittadino, è stato conferito un riconoscimento speciale agli agenti del Comando di Polizia Municipale che il 10 luglio termineranno il loro rapporto di lavoro con l’ente. La squadra è stata particolarmente impegnata durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 e si è contraddistinta con sacrificio e abnegazione nell’aiuto alla cittadinanza e nel far rispettare le restrizioni nazionali.

Si dice “particolarmente orgoglioso” l’assessore al ramo Giovanni Ricci che ha voluto sottolineare l’occasione con un post su Facebook: “la Polizia Municipale di Marigliano è diventata in questi anni un riferimento per tutti i comuni vicinori”.

I nove agenti (quattro donne e cinque uomini), assunti lo scorso 10 febbraio con contratto part-time a tempo determinato, sono stati insigniti dal sindaco Antonio Carpino e dal Comandante Magg. Emiliano Nacar di una pergamena e di un nastrino di encomio.

“Questi ragazzi, sebbene a tempo determinato, hanno rappresentato dignità e grande responsabilità per questo lavoro e per la città, raggiungendo risultati qualitativamente e quantitativamente al pari di grandi città. A loro va il merito di un lavoro fatto a testa bassa senza considerare limiti contrattuali e orari, talvolta sacrificando anche parte della propria vita personale”. Lo dichiara il Comandante Nacar che non nasconde l’orgoglio per il lavoro svolto dalla squadra in questione e da tutto il corpo della Polizia Municipale, impegnato nella grande mole di lavoro effettuata durante la delicata fase del lockdown, con tredicimila controlli e 140 quarantene fiduciarie effettuate anche grazie alle segnalazioni dei cittadini.

“18 ore settimanali di lavoro garantendo un servizio continuo ogni giorno dalle 8 alle 20. Un episodio su tutti che mi fa piacere ricordare: all’inizio di aprile, nel periodo più caldo dell’emergenza anche sociale, con il massimo sforzo profuso dal Comando in poche ore siamo riusciti a distribuire 540 buoni spesa all’intera platea richiedente. Un impegno straordinario e personale che non ha eguali” conclude Nacar.

Intanto è in dirittura d’arrivo un nuovo bando per l’assunzione di 10 agenti di Polizia Municipale, con contratto determinato ma stavolta a tempo pieno: è stata pubblicata la graduatoria degli ammessi e ora sono in programma i colloqui.

(foto dalla pagina Facebook di Giovanni Ricci)