CONDIVIDI

Nuovi controlli effettuati dal comando di Polizia Municipale di Marigliano, guidato dal Comandante Emiliano Nacar che, dal 10 febbraio scorso, può contare sulla presenza di ulteriori dieci agenti.

I nuovi arrivati, già in parte formati, non hanno avuto bisogno di molto tempo per passare dalla teoria alla pratica e sono già operativi. In giornata, infatti, sono proseguiti i controlli finalizzati a preservare le condizioni di sicurezza degli automobilisti: al vaglio della Polizia Municipale tutte le violazioni legate alle norme di comportamento che incidono sulla tranquillità di chi si mette al volante. Due le postazioni collocate sul territorio comunale e 60 i veicoli controllati: 13 le sanzioni comminate per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, 3 verbali elevati per omessa revisione e 4 per mancanza di documenti. Inoltre, due automobilisti sono stati sanzionati perché erano alla guida delle proprie vetture ma senza la prescritta copertura assicurativa, il che ha portato al sequestro di entrambe le automobili.

Avendo a disposizione il nuovo personale a tempo determinato – in attesa della probabile proroga per gli altri dieci agenti che hanno concluso il rapporto di lavoro nei mesi scorsi – il Comando annuncia che verranno effettuati controlli settimanali atti a verificare le eventuali  violazioni legate alle norme di comportamento che non rispettano il Codice della Strada, incidono sulla viabilità e mettono a repentaglio la sicurezza di automobilisti e pedoni. Infine, la PM sta predisponendo anche il controllo del traffico veicolare con sistemi elettronici tipo photored, in particolare all’altezza delle intersezioni semaforiche di via Vittorio Veneto, un pericoloso incrocio oggetto di numerosi incidenti nel recente passato.