Marigliano, la Municipale sequestra 350 kg di prodotti ittici privi di tracciabilità

0
222

Nel corso delle operazioni tese al contrasto alla abusività commerciale (ossia alla mancata rispondenza alle disposizioni della legge, in particolare alla richiesta di un’autorizzazione) e alla tracciabilità dei prodotti, a maggior ragione per il rispetto delle norme anti-covid, la polizia locale di Marigliano agli ordini del Comandante Emiliano Nacar, con la collaborazione della Guardia Costiera di Portici agli ordini del maresciallo Falco, ha svolto un sopralluogo ispettivo in un ingrosso commerciale di prodotti ittici.

A seguito del controllo sono emerse violazioni sulla tracciabilità dei prodotti, sia in capo all’esercente commerciale sia in capo ai fornitori, con sanzioni elevate per euro 3000.
Il controllo ha portato al sequestro di circa 350 kg di prodotti ittici privi di tracciabilità.
I controlli per la sofisticazione alimentare continueranno anche nel mese di dicembre e diventeranno ancora più sensibili in un momento, particolarmente delicato, di maggiore attenzione dovuto all’emergenza epidemiologica.