Mamma e figlia si barricano per sfuggire a lama, pregiudicato ferisce 3 carabinieri

0
31

 

 

POMIGLIANO D’ARCO – Tre carabinieri feriti, un pregiudicato fermato e due donne salvate. E’ questo il bilancio della serata di terrore in via Marconi a Pomigliano.

A Pomigliano d’Arco i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per lesioni e violenza a pubblico ufficiale un 36enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

I militari – allertati dal 112 – sono intervenuti in via Marconi per una lite in famiglia. L’uomo aveva aggredito la compagna e la figlia 17enne della donna. Il 36enne, feritosi alla mano con un coltello da cucina, è stato bloccato ed arrestato.

Durante le operazioni l’uomo ha tentato di scagliarsi nuovamente contro la compagna. E’ stato necessario l’intervento di un’altra pattuglia dei carabinieri per fermare il 36enne che ha ferito lievemente tre militari. L’arrestato è in attesa di giudizio